lunedì, 5 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

Corea del Nord, lanciato missile balistico che ha sorvolato il Giappone

La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico a raggio intermedio (Irbm) che ha sorvolato il Giappone. Lo ha annunciato il Comando di stato maggiore congiunto sudcoreano. Il razzo lanciato dalla Corea del Nord è il primo a sorvolare il Giappone dal settembre del 2017, quando l’isola settentrionale giapponese dell’Hokkaido venne sorvolata da un altro missile.

Secondo la ricostruzione dell’evento operata da Seoul, il lancio sarebbe stato effettuato alle 7:23 locali (00:23 ora italiana) dalla base di Mupyong-ri, nella provincia settentrionale di Jagang. Il razzo, probabilmente di tipo Hwasong 12, avrebbe volato per circa 4500 chilometri, attraversando i cieli del Giappone ad un’altitudine di 970 km ed alla velocità massima di Mach 17. Il razzo Hwasong-12 è stato già testato quattro volte in passato da Pyongyang. 

Il premier nipponico Kishida definisce “barbarica” la condotta di Kim Jong-un

La guardia costiera nipponica ha poi riferito che il missile sembra essere già caduto in mare. “Condanniamo con forza il lancio del missile. Si tratta di un atto oltraggioso“, ha dichiarato il primo ministro giapponese Fumio Kishida, che ha anche definito “barbarica” la condotta di Pyongyang. “Ho dato istruzione di verificare eventuali danni causati dalla possibile caduta di oggetti, di raccogliere e analizzare le informazioni e cooperare con gli alleati“, ha aggiunto Kishida.

La condanna unanime da parte degli Usa e dell’Ue

Dopo il lancio del missile, il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, ha tenuto colloqui telefonici con i ministri degli Esteri di Giappone e Corea del Sud, Yoshimasa Hayashi e Park Jim. Lo ha riferito un portavoce del dipartimento di Stato Usa, secondo cui Blinken e i suoi omologhi hanno “condannato con forza” la condotta di Pyongyang.

Anche l’Unione europea ha condannato l’episodio. “È un’aggressione ingiustificabile“, ha dichiarato il presidente del Consiglio dell’Ue, Charles Michel, che ha espresso la solidarietà europea a Giappone e Corea del Sud. “Condanniamo con fermezza il deliberato tentativo della Corea del Nord di mettere a repentaglio la sicurezza nella regione, lanciando un missile balistico sopra al Giappone. Un’aggressione ingiustificabile, in palese violazione del diritto internazionale“, ha scritto su Twitter.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles