mercoledì, 7 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

Approvato il lavoro in videoconferenza per i consiglieri neo genitori

Torino. “È un passo avanti per quest’aula, che offre una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Un atto che apre la porta per rendere la politica cittadina sempre più inclusiva. Speriamo che Torino possa fare da apripista”. Questo il commento della consigliera del PD Ludovica Cioria e della capogruppo di Sinistra Ecologista Alice Ravinale, che ieri, in sede di consiglio comunale, hanno proposto la modifica al Regolamento che agevola la partecipazione alle attività del Consiglio di neo mamma e neo papà.

Modifica valida anche per le Circoscrizioni

La modifica, approvata dopo un lungo dibattito con 31 voti favorevoli e 7 contrari, consentirà ai consiglieri neo genitori di partecipare in videoconferenza alle riunioni degli organi consigliari durante il congedo per maternità o per paternità. Inoltre, sarà possibile connettersi online per partecipare alle sedute anche nel periodo di maternità anticipata o in caso di gravidanze a rischio.

Le modifiche approvate dalla Sala Rossa sono valide anche per le consigliere e i consiglieri delle Circoscrizioni, oltre che per la maternità e la paternità adottive.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles