venerdì, 19 Aprile 2024
5.2 C
Torino

Donne di Cravero nelle vetrine di via Vanchiglia

L’Associazione operatori economici di Via Vanchiglia di Torino celebra la Festa della Donna con una originale e artistica iniziativa.  Venerdì 8 marzo debutta l’esposizione, nelle vetrine dei negozi della via, di una serie di suggestive immagini del fotografo Claudio Cravero. Si tratta di donne che sorridono, che sono state immortalate durante i viaggi di Cravero con le ONG.  Il tutto nel contesto di una coreografia a tema che vede i negozi decorati da primule e palloncini gialli e poesie dedicate alle donne. “Questo evento – spiegano gli organizzatori – offre lo spunto per temi che realizzeremo nella prossima festa di via, che si terrà domenica 26 maggio, dedicato alle donne e durante la quale raccoglieremo fondi per donare un defibrillatore alla scuola di quartiere la Leone Fontana dell’Istituto Gino Strada”. Il tutto in collaborazione con la protezione civile.

Prima associazione di via di Torino

L’Associazione operatori economici di Via Vanchiglia è nata nel 1985 per la volontà di un piccolo gruppo di commercianti con lo scopo di trovare obbiettivi ed intenti comuni per la valorizzazione delle attività commerciali della via. Ricordiamo che si tratta della più antica associazione di zona di Torino. Attualmente gli associati sono circa 60.

Chi è Claudio Cravero

Claudio Cravero ha iniziato la sua attività di fotografo negli anni ‘70.

Nel 1981 è stato tra i fondatori del FANTEATRO e per 11 anni ha abbinato attività recitativa e fotografia

E’ stato tra i fondatori di FINE spazio no-profit dedicato ai nuovi fotografi

Nel 2012 Cravero ha creato HANGARstudio, spazio fotografico polivalente per eventi d’arte, esposizioni e incontri con artisti e 2014 è stato tra i fondatori di ACCAatelier, Associazione Culturale che organizza l’apertura al pubblico degli atelier d’arte torinesi.

Per 4 anni ha insegnato materia fotografica in un laboratorio per disabili e ora nelle scuole superiori. 

Da 2015 è fotografo volontario per ONG/onlus che lo hanno portato in Bangladesh, Burkina Faso, Ciad, India, Togo, Ucraina e Uganda.

Come artista  ha esposto in Italia, Francia, Portogallo, Repubblica Ceca, Scozia, Argentina e Stati Uniti.

Redazione

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles