mercoledì, 7 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

Mottarone: un anno fa la tragedia della funivia a Stresa

Ad un anno di distanza dalla tragedia del Mottarone, con una lapide ‘a perenne ricordo’ Stresa celebre la quattordici vittime della strage.

La lapide, realizzata in pietra locale, sarà posta esattamente dove la cabina numero 3, precipitata a causa della rottura della traente e dei freni bloccati, ha concluso la sua corsa. Qui, verrà benedetto il memoriale con una cerimonia. Alle ore 11, poi, il parroco del paese celebrerà una messa in memoria delle vittime.

Il comune ha invitato parenti ed amici delle vittime a partecipare alla commemorazione, anche la famiglia del piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia in cui ha perso nonni, genitori e fratellino.

Il messaggio della famiglia del piccolo Eitan

“Eitan è con noi nei nostri cuori e nei nostri pensieri. Continueremo a lottare per lui perché cresca in Israele, la sua casa naturale, casa della sua famiglia, luogo di sepoltura dei suoi genitori e del fratellino”. Questo il messaggio diffuso da una nota della famiglia materna del piccolo. Il bambino, dopo una lunga battaglia legale, si trova ora in Italia con la zia paterna Aya Biran.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles