domenica, 14 Luglio 2024
5.2 C
Torino

Fondazione Faro: Impastato in scena all’Erba per sostenerla

La Fondazione Faro è una realtà molto attiva in campo socio-sanitario ed assistenziale ed è molto apprezzata. Per sensibilizzare sulla sua preziosa attività e per sostenerla giovedì 5 ottobre, alle ore 21, al Teatro Erba di Torino (corso Moncalieri 241), andrà in scena lo spettacolo “30 anni fotomodello” interpretato dall’attore comico Gianluca Impastato.

“30 anni fotomodello” è un monologo molto divertente, in cui l’interprete racconta i disagi di una gioventù che oramai è un ricordo lontano. I luoghi del suo racconto sono due: da un lato la palestra, dove il look e il portamento sono gli elementi essenziali più dello sport in essere, dall’altro la discoteca per eccellenza: il famoso locale “Just Cavalli” dove l’equivoco ne fa da padrone. Dal monologo poi Giancluca Impastato passa con l’aiuto della sua spalla Gianni Astone, a personaggi storici, come l’uomo del mistero, Mariello Prapapappo e l’enologo più famoso d’Italia l’unico e l’inimitabile Chicco D’Oliva! Dal monologo ai personaggi per uno spettacolo pieno di risate!”.

Dunque si preannuncia una serata di allegria e divertimento, con lo scopo di aiutare chi aiuta; infatti il ricavato dello spettacolo verrà devoluto alla Fondazione Faro

I biglietti sono acquistabili sul sito di Vivaticket: GIANLUCA IMPASTATO – 30 ANNI FOTOMODELLO (vivaticket.com)

Fondazione Faro da 40 anni a fianco di chi soffre

La Fondazione FARO ets assiste a casa e in hospice, le persone che, colpite da una grave malattia, necessitano di cure palliative e le loro famiglie. Sempre nell’ambito delle cure palliative, svolge anche attività di ricerca medico-scientifica.

Il termine “FARO” è un acronimo: Fondazione Assistenza e Ricerca Oncologica.  Infatti, quando la FARO nacque, 40 anni fa, quello era il suo ambito di attività. Oggi grazie ai continui studi, talvolta pionieristici per il nostro territorio, la FARO ha esteso il campo di applicazione delle cure palliative dal settore prettamente oncologico a quello delle malattie neurologico-degenerative e delle patologie epatiche, polmonari, in un continuo e instancabile sviluppo.

Gli stessi valori che nel 1983 spinsero il Prof. Alessandro Calciati e il Dott. Oscar Bertetto a costituire la (allora) Fondazione FARO onlus, sono oggi alla base del lavoro quotidiano di tutti quanti operano all’interno della FARO: prendersi cura della persona malata per migliorarne, il più possibile, la qualità della vita e sostenere la sua famiglia nel difficile momento della malattia di un proprio caro.

Infatti, se da un lato l’attenzione dell’équipe è tutta volta al paziente che deve essere curato con scienza medica e calore umano, dall’altro non tralasciamo il contesto in cui vive, fondamentale per godere di quella serenità anch’essa ricercata al pari della cura del dolore fisico.

Fondazione Faro ha sede legale e segreteria. Via Oddino Morgari, 12 10125 – Torino Tel 011.888272 e poi è presente a Torino, Lanzo e a Carignano nell’hospice Alfredo Cornaglia, ex ospedale San Remigio.

Redazione

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles