mercoledì, 7 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

Le strisce blu si pagano al minuto con StostApp

SostAPP, l’applicazione di Gtt che permette di pagare la sosta nelle strisce blu della città, si rinnova. D’ora in poi è possibile pagare la sosta al minuto con la nuova funzione ‘Ricarica Borsellino’.

‘Ricarica Borsellino’, che consente solo il pagamento della sosta al minuto, permette anche di pagare selezionando l’opzione ‘sosta con voucher’. Un’altra novità è la geolocalizzazione, grazie alla quale l’applicazione indica i codici della zona con la relativa tariffa di sosta. Inoltre la ‘Tariffa eventi’ giornaliera, riservata ad auto e autobus turistici, è usufruibile durante le manifestazioni sportive e gli eventi in programma alla Stadio olimpico Grande Torino e al Pala Olimpico.

Schermata selezione sosta e pagamento / fonte: sito Gtt

Gli acquisti con SostAPP non richiedo alcun costo di commissione, consente di pagare con carta di credito o debito, con Satispay, PayPal, Apple e Google Pay e non rende necessario esporre alcun tagliando sul parabrezza.

“Gtt – sottolinea l’azienda – prosegue con SostApp il suo processo di digitalizzazione dei prodotti e delle transazioni per una totale dematerializzazione dei titoli di sosta. Un passo in avanti anche in chiave ecocompatibile”. Una scelta che i torinesi sembrano apprezzare, anche con l’utilizzo di app private: quest’anno, infatti, il 26% degli acquisti della sosta breve è stata pagata con questa modalità, contro il 16% nel 2019 e il 22% nel 2021.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles