venerdì, 9 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

Macario, 120 anni fa nasceva il comico torinese

Un mazzo di fiori sul portone di via Botero 1, a Torino, dove 120 anni fa nasceva Erminio Macario, artista versatile tra i protagonisti del mondo dello spettacolo del Novecento.

L’omaggio floreale in ricordo del comico torinese è stato portato questa mattina dal presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia con l’attrice Margherita Fumero e il presidente dell’associazione culturale Linguadoc.

“Macario – ha dichiarato Allasia – era un grande torinese, un grande piemontese e anche un grande italiano, che è stato il padre della comicità in Italia oggi diamo il via alle iniziative per commemorarlo”.

L’attrice Margherita Fumero, scoperta da Erminio Macario.

Iniziative in memoria del comico torinese

Durante il Salone del Libro, il Consiglio regionale insieme a Linguadoc ha presentato le iniziative che nel corso dell’anno ricorderanno il grande attore comico. Il primo appuntamento è per il 17 al teatro Gobetti: un talk show con testimonianze di numerosi personaggi dello spettacolo che hanno avuto l’occasione di conoscere e di lavorare insieme a Macario.

Sono in programma anche iniziative istituzionali come quella di chiedere alla città di intitolare una via in memoria di Macario. “Lo prevede una delibera comunale – ha spiegato ancora Allasia – ma la lapide non è ancora stata apposta”.

Jessica Scano
Jessica Scano
Classe 1993, laureata in Scienze della comunicazione all'Università degli studi di Torino, giornalista pubblicista. La passione per il giornalismo la spinge a frequentare la Scuola di giornalismo e relazioni pubbliche Carlo Chiavazza di Torino. Ha svolto attività di ufficio stampa ed ha collaborato con diverse realtà del territorio, dalla carta stampata alla radio.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles