mercoledì, 7 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

West Nile: primi casi di febbre del Nilo in Piemonte

Primi casi di West Nile anche in Piemonte. Due uomini sono risultati postivi alla febbre del Nilo, rispettivamente residenti in provincia di Novara e Vercelli. 

A darne notizia il direttore dell’Istituto zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta. L’Istituto non segnala casi in animali né in zanzare. 

Proprio le zanzare sono il veicolo del virus West Nile, isolato per la prima volta nel 1937 in Uganda, nel distretto del West Nile da cui il virus prende il nome. 

La febbre del Nilo, oggi diffusa in Europa, Australia, America, Africa ed Asia Occidentale si manifesta con sintomi gravi solo nell’1% delle persone infette. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles