lunedì, 5 Dicembre 2022
6.9 C
Torino

Subito code al sottopasso di corso Grosseto. Foglietta “uffici della viabilità sul campo”

A poche ore dall’inaugurazione del sottopasso di corso Grosseto, avvenuta martedì scorso, il traffico è andato in tilt. Si sono infatti verificate lunghe code intorno alle 18 di martedì 21 giugno.

Non è tardata ad arrivare la risposta dell’assessore alla Mobilità Chiara Foglietta, che sul suo profilo Facebook ha così commentato il primo test – fallito – del sottopasso.

Taglio del nastro all’inaugurazione del sottopasso

“Ogni trasformazione viabilistica porta con sé un periodo di assestamento. Anche se questo non crea sollievo, è un assunto che dobbiamo tenere in considerazione”, precisa Foglietta, che rassicura i cittadini.
“Vorrei dare qualche rassicurazione – scrive – La Città si è messa a disposizione fin da subito della Regione e di SCR per andare a sistemare le problematiche emerse con l’apertura al traffico. Iren è intervenuta tempestivamente per raddoppiare la durata del verde e sta monitorando l’andamento per trovare la tempistica semaforica corretta. La Polizia municipale è presente nei sopralluoghi e per dare un aiuto a smaltire gli ingorghi”. A causare le lunghe code potrebbe essere proprio il semaforo, posto all’uscita del tunnel, lato corso Potenza.

Foglietta: “Presto anche io farò un sopralluogo”

Anche “gli uffici della viabilità sono sul campo e tra le prime cose che evidenziano come problematica c’è il tentativo di svolta in via Lucento da parte di tanti utenti che prendono il sottopasso. La questione è stata segnalata a SCR che deve implementare la segnaletica di preindirizzamento prima del sottopasso”.

Verranno fatti ulteriori accertamenti e Foglietta assicura “presto anche io andrò a fare un sopralluogo”.

Jessica Scano
Jessica Scano
Classe 1993, laureata in Scienze della comunicazione all'Università degli studi di Torino, giornalista pubblicista. La passione per il giornalismo la spinge a frequentare la Scuola di giornalismo e relazioni pubbliche Carlo Chiavazza di Torino. Ha svolto attività di ufficio stampa ed ha collaborato con diverse realtà del territorio, dalla carta stampata alla radio.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
Pubblicità
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest Articles